L'ex senatore Grillo (Forza Italia) indagato a Brescia per corruzione


da Repubblica: Luigi Grillo, ex senatore di Forza Italia, è indagato per corruzione nell'ambito dell'operazione Pesci condotta dalla Direzione investigativa antimafia (Dia) di Brescia sulle infiltrazioni della 'ndrangheta in Lombardia. La conferma arriva da indiscrezioni raccolte a Mantova, dato che la Procura di Brescia su tutta l'operazione continua a mantenere il più stretto riserbo. L'inchiesta bresciana ha portato alla luce l'infiltrazione della 'ndrangheta nel tessuto economico di Mantova e Cremona e negli apparati istituzionali del Comune di Mantova.


I carabinieri del nucleo investigativo di Mantova, braccio operativo della Procura di Brescia nell'inchiesta, hanno perquisito a Monterosso, nello Spezzino, la casa di una delle figlie dell'ex senatore, scarcerato appena un mese fa dopo essere stato coinvolto nell'inchiesta sulle tangenti all'Expo di Milano. A Grillo... continua