Google, accordo sulle tasse evase: pagherà 320 milioni all’Italia

kaos66, vignette,

da Corriere: Google fa pace con il Fisco italiano, la Guardia di Finanza e la Procura di Milano.
Una pace da circa 320 milioni di euro di tasse su 800 che riconosce come imponibile prodotto in Italia in 5 anni. 

È un colpo di scena. Perché al gigante del web non sarebbero mancati né arsenali giuridici per provare una resistenza a oltranza, né l’opportunità di aspettare a maggio l’atteso decreto legislativo fiscale che sottrarrà alla rilevanza penale proprio l’«abuso del diritto», cioè le operazioni che, pur nel rispetto formale delle norme, realizzano essenzialmente vantaggi fiscali indebiti.E invece, all’esito di una riunione tra penalisti, tributaristi, magistrati e GdF, l’intesa raggiunta (con la regia legale della professoressa Paola Severino) segnala che nella multinazionale americana ha pesato anche una sorta di diplomazia della distensione, la volontà di uno “Stato” (al quale... continua