Claudia Lombardo. basta scandalizzarsi, togliamole la pensione!

baby pensioni, claudia lombardo, pensioni, kaos66

Basta scandalizzarsi, togliamole la pensione! Perchè continuare a strabuzzare gli occhi e a fare spallucce? Si al nuovo decreto che rende il precariato sempre più precario, e allora anche si a togliere la pensione a politici molto più giovani di noi che poi votano l'allungamento dell'età pensionabile... però solo la nostra. Loro invece in pensione a 41 anni. Scandaloso! Non è colpa sua naturalmente, di Claudia Lombardo, è colpa di una legge sbaglaita e anacronistica, di cattivo gusto e che insulta gli italiani onesti, da abolire retroattivamente subito. Non è più tempo di vacche grasse per nessuno, nemmeno per il caro Razzi e il suo vitalizio.

Da IlFattoQuotidiano: Ha 41 anni, è stata presidente del consiglio regionale della Sardegna dal 2009 al 2014 e oggi percepisce 5.100 euro di vitalizioClaudia Lombardo, 41 anni compiuti il 1 dicembre 2013, è stata la prima donna a ricoprire quell’incarico. Ex Forza Italia, eletta nel ’94 – “senza avere mai lavorato un giorno in vita sua” scrive oggi Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera – dalla fine della XIV legislatura, ovvero dal 20 marzo 2014, gode di una ‘pensione’ di 5.129 euro al mese. Con lei un altro ex di Fi poi Udc, se non proprio baby, certo giovanissimo: Andrea Biancareddu, 47enne avvocato da Tempio Pausania. Ancora: Giorgio La Spisa, ex Forza Italia, assessore Pdl al Bilancio con Cappellacci, poi candidato alla camera con Scelta civica, percepisce un assegno mensile di 3.068 euro netti al mese che cumula con lo stipendio da dirigente del servizio ‘Prerogative dei consiglieri’. In sostanza è lui che si occupa, tra gli altri, del sue stesso status di ex consigliere regionale. Continua...
Vota anche tu il sondaggio per toglierle la pensione subito!!!