Tra poco scoppieranno disordini 1/2

vignette-la-crisi-non-ha-vinto
Crisi economica - Kaos66

Oggi il governo italiano ha negato gli aiuti alle famiglie italiane. Grazie. Non c'è di che. Mancano finanziamenti per la cassa integrazione, per la sanità, per le industrie, per le scuole, per i pensionati, ma ci sono per gli emigrati. Brutta faccenda. Per molte famiglie operaie italiane si apre una pagina oscura. Arrangiatevi, mangiate panini e imbottiteli col pane, e se non avete pane, mangiate brioches! Dalle loro auto blu i politicans pontificano e s'arroccano, s'arroccano e pontificano. Ogni tanto escono dal loro castello, dal loro mondo di fate e regine per dirci di stringere la cinghia ancora. Ho dovuto faticare parecchio per convincere mio zio novantenne a non partire per Roma dove voleva stringere si la cinghia, ma intorno al collo di qualche deputato. "Vanno bene quasi tutti" mi ha detto, giusto per non farsi dare del qualunquista.

Leggo sul giornale che qualche vivace capitano di ventura ha detto di prendere i soldi che ci occorrono dai bot e dalle rendite. Passi per le rendite, ma i bot???... i bot li ha anche la cara signora Gelsomina del settimo piano, che tira avanti con due uova e un bicchiere di latte e i pochi risparmi di una vita se li è messi lì, nei bot, per il domani, per il non si sa mai. Appena ha sentito la notizia è sbiancata, ancora di più, poverina, era tutt'uno col muro che aveva dietro, non si riusciva più a trovarla nel soggiorno. 

Una delle tante cose che noi, che non siamo geni dell'alta finanza come loro, facciamo fatica a capire è: posto anche che riusciamo a sopravvivere a questa crisi rifinanziando il debito donando tre reni a testa, se non ristrutturiamo la macchina statale italiana che ingoia soldi come una slot machine bulimica, dove pensiamo di andare?

continua...

“Condividilo con i tuoi amici”