Visita di Monti all'Università Bocconi e non risponde ai giornalisti.

Visita di Monti all'Università Bocconi e non risponde ai giornalisti.

La Stampa: Non sono stati lanciati dall’interno del ministero della Giustizia i lacrimogeni finiti sui manifestanti, mercoledì scorso. Ad esploderli, verosimilmente, sono stati i poliziotti che si trovavano sul vicino Ponte Garibaldi: uno degli “artifizi” ha impattato sullo spigolo di una finestra, si è fratturato in tre parti ed è ricaduto in basso. A queste conclusioni sono giunti gli specialisti del Racis, la “scientifica” dell’Arma, che hanno visionato filmati e fermo-immagini e consegnato una prima relazione al ministro della Giustizia, Paola Severino, e alla procura di Roma.  continua...