Satira vignette: i costi della politica, costi quel che costi.

Vignetta - stipendi ai politici
Lauti stipendi ai politici - Kaos66

Kaos66 vignette: i costi della politica, costi quel che costi.

La Repubblica: La capitale si guadagna la maglia nera per i costi della politica. Il Campidoglio spende oltre 13 milioni e mezzo di euro l'anno, quattro volte più di Milano e Torino. La stima si ricava incrociando il bilancio di previsione del 2012 con le analisi della Ragioneria Generale dello Stato. Così si ottiene una cifra che si spiega con il numero di stipendiati negli organi istituzionali del Comune. Nel gabinetto del sindaco di sono 299 dipendenti e solo per l'ufficio stampa ogni mese vengono pagati 72 addetti. E dal dipartimento Risorse umane partono i 71 milioni di euro che servono a pagare anche figure come il cappellano e il maestro della banda musicale del Comune.


Nel 2012 il Comune di Roma spenderà quasi 13,7 milioni di euro per pagare gli stipendi ai membri degli organi istituzionali del Campidoglio, quindi consiglio, giunta, ufficio di presidenza e ufficio del sindaco. Una montagna di denaro che rende il costo della politica romana il più alto in Italia, quasi il triplo di quanto avviene a Palermo (5 milioni di euro), più del triplo di Bari e di Napoli (4,1 milioni) e un'enormità rispetto a Torino (3,5 milioni) e a Milano (3,3 milioni). continua...